VeChain si aggiorna al meccanismo di consenso Proof of Authority 2.0

Si prevede che il più recente aggiornamento del meccanismo di consenso migliorerà numerosi aspetti della sicurezza della rete e anche procedure cruciali, rendendola molto più ecologica.

VeChain si aggiorna al meccanismo di consenso Proof of Authority 2.0

La rete di monitoraggio della catena di approvvigionamento VeChain ha in realtà semplicemente aggiornato il suo meccanismo di consenso a quella che afferma essere la tecnica "più verde del mondo" per convalidare i blocchi sulla catena.

Il 16 novembre, VeChain ha raggiunto un punto di svolta nel suo background di sei anni aggiornando la sua mainnet VeChainThor alla fase iniziale della formula di consenso Proof of Authority (PoA) 2.0 SURFACE.

VeChain è un radar della catena di approvvigionamento introdotto nel 2015 e incorpora anche il monitoraggio fisico con il mantenimento dei documenti blockchain.

PoA e anche Proof of Stake (PoS) variano da Proof of Work (PoW) perché non hanno bisogno di mining per arrivare al networkconsensus PoA realizza il consenso convalidando le identificazioni dei clienti, mentre PoS lo fa scommettendo monete nella rete.

La rete VeChain mantiene solo 101 nodi. Meno nodi riducono al minimo il decentramento, tuttavia aumentano la velocità e anche l'affidabilità della rete. Questo spesso tende ad essere preferito per applicazioni industriali e anche commerciali. Al contrario, Bitcoin ha attualmente 13,244 nodi, mentre Ethereum ne ha 2,701.

Un vantaggio incluso è che PoA è molto meno potente e rilascia anche una quantità estremamente ridotta di carbonio. VeChain ha raccomandato che il nuovissimo aggiornamento sia il "consenso più verde al mondo per guidare l'adozione di massa".

L'aggiornamento è composto da 3 parti significative secondo la dichiarazione principale. La prima è una funzione di casualità provata (VRF) che designa in modo sicuro e anche arbitrario i nodi per generare blocchi o acquisti di procedure, rendendoli immuni alla corruzione.

La seconda è una procedura di produzione di blocchi approvata dal comitato che riduce drasticamente la possibilità di fork della rete. Il fork può innescare ritardi e anche rallentare il throughput della rete.

Il terzo elemento è una semplice procedura di verifica della finalità del blocco. Ciò aiuta a garantire che i blocchi nuovi di zecca vengano avvolti anche se tutti i nodi della rete non sono sincronizzati.

L'aggiornamento PoA 2.0 SURFACE intende inoltre migliorare la scalabilità, la sicurezza e anche il throughput sulla mainnet VeChainThor.

Il gruppo VeChain ha descritto nella dichiarazione che l'approccio di estensione della catena (SURFACE) flessibile dell'istanza flessibile PoA 2.0 Secure Use (SURFACE) è necessario "per soddisfare le esigenze delle future applicazioni blockchain e l'aumento della domanda globale".

  Il Metaverso: sarà un rifugio decentralizzato o una tirannia centralizzata?

Correlata: La mainnet VeChain Thor arriva al punto di svolta di 10 milioni di blocchi senza tempi di inattività

Vari exchange, tra cui Binance e ancheCrypto com, hanno sostenuto il hard fork di VeChain (VET), che è sceso di circa il 10% nelle precedenti 24 ore.

L'attività VeChain ha inoltre rivelato il 16 novembre l'elezione politica del 2° consiglio direttivo (SC). L'SC è sviluppato per "facilitare l'efficienza del processo decisionale e garantire l'equità e l'efficacia dell'esecuzione per tutte le questioni fondamentali".

.

Ogni trader che scambia criptovaluta sull'exchange Binance vuole conoscere l'imminente aumento del valore delle monete al fine di realizzare enormi profitti in un breve periodo di tempo.
Questo articolo contiene istruzioni su come scoprire quando e quale moneta parteciperà alla prossima “Pump”. Ogni giorno, la comunità su Segnali Crypto Pump del canale Telegram per Binance pubblica 1-2 segnali gratuiti sull'imminente "Pump" e rapporti su "Pump" di successo che sono stati completati con successo dagli organizzatori della comunità VIP.
Questi segnali di trading aiutano a guadagnare dal 5% al ​​45% di profitto in poche ore dall'acquisto delle monete pubblicate sul canale Telegram “Crypto Pump Signals for Binance”. Stai già realizzando un profitto utilizzando questi segnali di trading? In caso contrario, provalo! Ti auguriamo buona fortuna nel trading di criptovalute e desideriamo ricevere lo stesso profitto degli utenti VIP del canale Crypto Pump Signals per Binance.
William Adamson/ autore dell'articolo

Trader con una vasta esperienza nei mercati dei cambi e delle criptovalute. Nonostante la sua giovane età, è già conosciuto in ampi circoli come professionista nel campo dell'analisi finanziaria e del trading, esperto presso l'International Financial Center.

Notizie crittografiche e segnali di pompaggio per il commercio su Binance
Lascia un Commento