THORSwap porta a casa il punto: gli incentivi allineati sono una superpotenza cripto

Ingannami al più presto, disonore su di te. Ingannami due volte: disonore su di me. Ingannami 3 volte... o 4? Come un'impresa incentrata sulla comunità ha riacquistato le sue basi, il luogo in cui altri sono inciampati e caduti.

THORSwap porta a casa il punto: gli incentivi allineati sono una superpotenza cripto

THORChain non ha avuto 12 mesi semplici. Dopo tre exploit nell'area di un mese per tutta l'estate, il token nativo del protocollo (RUNE) ha subito un duro colpo, precipitando dai massimi storici di oltre $ 20.00 a maggio a un minimo di $ 3.50 a fine luglio.

Presentato come un metodo per alternare beni crittografici in blockchain completamente diversi senza intermediari, il protocollo ha completamente disabilitato gli swap perché pensava di rafforzare la comunità contro gli exploit. Con il rilancio degli swap di Ethereum alla fine di ottobre, tuttavia, il ripristino di THORChain era quasi completo e il valore di RUNE era ancora una volta all'interno della distanza di sospensione del segno di $ 20.00.

E poi c'è stata la vendita pubblica THORSwap. 

THORSwap, un'alternativa decentralizzata alimentata da THORChain, ha avuto una redditizia vendita preliminare limitata che è stata sottoscritta in eccesso del 198%, poiché i membri del quartiere hanno accumulato un massimo di $ 300. Ma una seconda vendita senza limiti è stata gravemente sbagliata, poiché i bot hanno gestito l'Initial Dex Offering (IDO) e il tesoro personale di THORChain ha sequestrato i token prima che il pubblico fosse persino in grado di accedere all'app.

Eppure, semplicemente, prima o poi, un tuffo nel valore di RUNE sembra essere invertito, e i membri del quartiere precedentemente scontenti su Twitter stanno cantando le lodi dell'equipaggio di THOR. Quindi, in che modo THORChain ha avuto successo nel luogo in cui numerose iniziative DeFi diverse non sono migliorate a seguito di hack o exploit?

Perché, a seguito dei tre exploit, alcuni detentori di tasche hanno davvero donato Ether (ETH) al protocollo THORChain per assistere le perdite di cappuccio? E perché, a seguito di un IDO fallito, l'account Twitter di THORSwap riceve feedback come “Questo è vero @THORChain . Sanno come stare con la comunità. Sanno come dovrebbe essere trattata la comunità”.

La risposta, in sintonia con alcuni membri del quartiere, non sta solo nella verità che c'è una profonda dedizione tra i membri all'ethos decentralizzato dell'impresa; e anche che i costruttori e i gestori in gran parte anonimi dietro l'ecosistema THOR sono diligenti nella crescita del quartiere quanto lo sono nell'implementazione tecnica.

Si tratta di un circolo virtuoso di incentivi allineati tra i costruttori, i gestori, i moderatori e il quartiere che crea un sistema finanziario genuinamente antifragile.

Dopo l'IDO, THORSwap e THORChain hanno rapidamente affrontato l'indignazione del vicinato per gli errori che hanno impedito a molti sostenitori di collaborare alla vendita. 

In un submit mortem, l'equipaggio di THORSwap ha affermato che "Il lancio del token $THOR su THORChain è stata, francamente, una brutta esperienza per tutti i soggetti coinvolti. Abbiamo costruito la fiducia nel corso degli anni e capiamo che può essere facilmente spezzata da un evento come questo. Abbiamo imparato molte lezioni e speriamo di riconquistare la vostra fiducia”. 

Ma relativamente che semplicemente scusarsi, l'equipaggio di THOR è andato considerevolmente in più - con il Tesoro THORChain che inizialmente ha promesso di donare nuovamente il 10% dei suoi token al pool di liquidità, e in seguito ha riassegnato il suo intero posto THOR da $ 11.25 milioni da distribuire tra questi fornitori di liquidità che non sono stati in grado di proteggere i token. 

THORSwap Admin, un collaboratore senza nome del protocollo, ha informato CryptoPumpNews che "THORSwap - i prodotti, le idee e i contributori - è letteralmente nato dalla comunità. Quindi l'abbiamo presa sul personale quando il lancio non ha soddisfatto le aspettative della comunità. Abbiamo lavorato febbrilmente per offrire una soluzione che potesse soddisfare il maggior numero di persone possibile".

  Il Metaverso: sarà un rifugio decentralizzato o una tirannia centralizzata?

Inoltre, il team THORSwap ha annunciato piani per un ulteriore airdrop per dimostrare che "Amiamo il quartiere THORSwap e THORChain e siamo completamente dedicati a te".

Ma anche le scuse e il "denaro gratis" hanno i loro limiti. Ecco perché THORSwap ha coltivato un quartiere appassionato per quasi 12 mesi. "Abbiamo oltre 18,000 membri nel nostro canale Discord", spiega il consulente pseudonimo CrowdPleasr, "E forniamo ancora supporto individuale 24 ore su 7, 30 giorni su XNUMX ogni volta che un membro della comunità ha una domanda. Il nostro tempo di risposta è in media inferiore a XNUMX minuti. E non credo che nessun altro progetto DeFi abbia lavorato così duramente per fornire un servizio ai suoi sostenitori".

Moderare i canali Discord è un problema che ha bloccato molte iniziative crittografiche - di solito si trasformano in pozzi neri di spedizioni di spam e phishing - tuttavia il moderatore principale e Product Manager di THORSwap, "The Bull", spiega che il carattere straordinariamente costruttivo del loro canale è stato favorito da la trasparenza e la comunicazione costante dell'equipaggio. "Siamo sempre stati i primi a fare annunci sugli hack", chiariscono, "E abbiamo annunciato ogni fase della ripresa... così la community si sente a proprio agio a parlare con un membro del team".

L'equipaggio di THORSwap è stato profondamente pratico con moderazione, reclutando e pagando attivamente mod di quartiere qualificati piuttosto che contare su volontari per mantenere la pace.

Oltre al tentativo di creare un ambiente sicuro per i clienti nelle comunità online, THORSwap ha lanciato una serie di tracce di prodotti che premiano in particolare i contributori costruttivi all'impresa; uno sviluppo che ha accelerato in quanto i token non fungibili (NFT) si sono rivelati un metodo sempre più standard (e ammettiamolo, economico) per creare fedeltà.

Il THORChads DAO ha il suo sito web personale, descritto come "... un LAUNCHPAD e... la destinazione principale per tutti i progetti creativi di THORChain" il luogo in cui i clienti che soddisfano vari standard possono "dimostrare il loro Chadness" e usufruire di ricompense come avatar, NFT , airdrops e maggiori allocazioni nella vendita pubblica recentemente conclusa. Fungerà anche da trampolino di lancio per le sovvenzioni agli sviluppatori per favorire lo sviluppo dell'ecosistema.

(Mentre l'etimologia online di 'Chad' ha connessioni con il mondo incel e caratteristiche aggressive del maschio alfa, è stata adottata dalla criptosfera per riferirsi specificamente ai trader che sono audaci o senza paura. Per non parlare, Chad Barraford è il leader tecnico su THORChain e uno dei suoi sostenitori più visibili.)

CrowdPleasr è particolarmente entusiasta dell'aspetto benefico di THORSwap, che descrive come "un'opportunità per la comunità di decidere dove allocare il 5% delle entrate, perché pochissime persone lo fanno e riteniamo che sia importante prendere parte dei guadagni al di fuori di questa bolla crittografica in cui viviamo.”

Complessivamente, si prevede che circa il 75% delle entrate di THORSwap ritroverà il proprio metodo nel quartiere, spiega THORSwap Admin. Descrive il successo dell'impresa come fondato sull'idea che l'allineamento degli incentivi si tradurrà in una migliore scalabilità e in un "buco nero commerciale" in cui le spese di acquisto e vendita scontate si traducono in una quantità aggiuntiva, che si traduce in un reddito migliore, che si traduce in un valore extra rateo al vicinato, che si traduce in ulteriori riduzioni delle spese di compravendita…

Tutti questi incentivi allineati hanno avuto una conseguenza tangibile. L'assistenza della community per la vendita pubblica ha portato l'impresa ad assicurarsi oltre 5,000 membri nel primo round della vendita pubblica, con il 100% dei fondi richiesti dedicati nei primi 17 minuti che CrowdPleasr famoso è stato effettuato "allo stesso prezzo degli investitori privati. "

E nonostante i passi falsi nell'esecuzione dell'IDO, il quartiere sembra essere contento (per la maggior parte della metà) della risoluzione che l'equipaggio ha creato.

  Commonwealth Bank per consentire il trading di criptovalute per 6.5 milioni di australiani, "seguiranno altre banche"

Essendo solo un elemento nel mondo THORChain, THORSwap è un microcosmo dell'assistenza più ampia che il protocollo ha amato sin dall'inizio.

Erik Voorhees, un sostenitore vocale dell'energia derivata dalla comunità che ha basato la piattaforma ShapeShift recentemente decentralizzata, descrive THORChain come "... un tale balzo in avanti che la maggior parte non l'ha ancora elaborato. Non c'è nient'altro a distanza simile disponibile.”

E il fondatore di Terraform Labs, Do Kwon, ha consigliato che "THORChain è interessante perché credo che il futuro sarà interchain e interconnesso. Ciò che THORChain ha il potenziale di colmare, è che può portare Bitcoin, il che è enorme.

Anche così, potrebbe esserci realtà nell'idea che la più grande tecnologia non vinca sempre. Betamax vs. VHS è l'istanza tradizionale di un cortile recintato con una tecnologia superiore (Betamax di Sony) che è caduta su un concorrente il cui ecosistema ha fornito prodotti più coinvolgenti ai clienti, come quando VHS di JVC ha costruito relazioni più solide con le case cinematografiche.

Vediamo lo stesso fenomeno in questo momento: Bitcoin non dovrebbe essere la criptovaluta tecnologicamente più avanzata e presenta alcuni inconvenienti che potrebbero uccidere immediatamente qualsiasi nuova impresa. Ma ha un quartiere di costruttori, sostenitori e integrazioni che lo presentano con quello che è stato, almeno fino ad oggi, un beneficio inespugnabile. Il quartiere potrebbe essere la causa principale per cui Bitcoin Cash non è Bitcoin in questo momento.

Nonostante sia tecnicamente superiore, THORChain e le sue iniziative sull'ecosistema hanno riconosciuto che nel criptoverso in rapida crescita, l'esperienza da sola non è sufficiente. La tecnologia può essere copiata, migliorata, resa obsoleta... tuttavia le comunità e i programmi sopravvivono quando gli obiettivi sono allineati.

Come Barraford, uno sviluppatore principale del protocollo, famoso in un breve video attraverso il quale contrappone le conseguenze dell'exploit di THORChain ai risultati dell'hack di Mt. Gox su Bitcoin, questi incentivi vanno in entrambi i modi. “Questa comunità è, voglio dire, ovviamente questa comunità è assolutamente incredibile. Avete solo mani di diamante. Apprezzo completamente tutti coloro che sono rimasti e continuano a supportare il progetto. È stato fondamentale per me continuare a mettere tutta la mia energia... per ottenere quel supporto da tutti voi".

Ed è per questo che THORChain rimane qui, mentre le iniziative DeFi minori sono cadute nel dimenticatoio di fronte agli exploit.

Gli incentivi allineati sono un'innovazione fondamentale e una promessa dell'esperimento della criptovaluta. E se eseguiti correttamente, come esemplificato dai costruttori pragmatici nell'ecosistema THOR decentralizzato, creeranno programmi finanziari antifragili che miglioreranno a breve da occasioni da cigno nero come un hack o un IDO in prima linea.

Il che, dopo il disastro monetario del 2008, dovrebbe essere sicuramente un'innovazione affascinante.

Ogni trader che scambia criptovaluta sull'exchange Binance vuole conoscere l'imminente aumento del valore delle monete al fine di realizzare enormi profitti in un breve periodo di tempo.
Questo articolo contiene istruzioni su come scoprire quando e quale moneta parteciperà alla prossima “Pump”. Ogni giorno, la comunità su Segnali Crypto Pump del canale Telegram per Binance pubblica 1-2 segnali gratuiti sull'imminente "Pump" e rapporti su "Pump" di successo che sono stati completati con successo dagli organizzatori della comunità VIP.
Questi segnali di trading aiutano a guadagnare dal 5% al ​​45% di profitto in poche ore dall'acquisto delle monete pubblicate sul canale Telegram “Crypto Pump Signals for Binance”. Stai già realizzando un profitto utilizzando questi segnali di trading? In caso contrario, provalo! Ti auguriamo buona fortuna nel trading di criptovalute e desideriamo ricevere lo stesso profitto degli utenti VIP del canale Crypto Pump Signals per Binance.
William Adamson/ autore dell'articolo

Trader con una vasta esperienza nei mercati dei cambi e delle criptovalute. Nonostante la sua giovane età, è già conosciuto in ampi circoli come professionista nel campo dell'analisi finanziaria e del trading, esperto presso l'International Financial Center.

Notizie crittografiche e segnali di pompaggio per il commercio su Binance
Lascia un Commento