Il boom delle stablecoin non continuerà senza l'interoperabilità decentralizzata

L'interoperabilità universale è la mancanza di un elemento che può aprire la possibilità di stablecoin e CBDC per la situazione economica elettronica mondiale.

Il boom delle stablecoin non continuerà senza l'interoperabilità decentralizzata

Le stablecoin sono le fondamenta del mercato immobiliare elettronico con una capitalizzazione di mercato di oltre $ 100 miliardi. I governi stanno attualmente collocando fonti significative in base all'accelerazione con le mode. Un record del novembre 2021 pubblicato dal gruppo di lavoro del presidente degli Stati Uniti sui mercati finanziari informa che i diversi passaggi per garantire la politica delle stablecoin vengono eseguiti secondo gli standard del governo federale. Uno studio sulla banca di riserva internazionale della Banca dei regolamenti internazionali (BRI) rivela che l'86% delle banche di riserva partecipa in modo proattivo ad alcuni mezzi con la moneta elettronica della banca di riserva (CBDC), un tipo di astablecoin sostenuto dal governo Di questo complice delle banche di riserva, 7 hanno effettivamente rilasciato ufficialmente CBDC, mentre 17 ancora di più rimangono nella fase pilota, secondo il tracker CBDC dell'Atlantic Council.

Come tutte le criptovalute, le stablecoin dipendono dalla moderna tecnologia blockchain per sostenere gli affari elettronici peer-to-peer (P2P), fornendo lo strumento al portatore e le case di liquidazione finali del denaro. Questo quadro decentralizzato sottostante contiene impegni come accordi più rapidi, prezzi di negoziazione ridotti, maggiore apertura e maggiore controllo per gli utenti finali.

Molteplici star del mercato, sia pubbliche che esclusive, hanno effettivamente creato diverse reti blockchain frammentate. Per raggiungere la loro piena energia, le stablecoin devono percorrere molte di esse. Oggi, i progettisti di ingegnose stablecoin come Dai (DAI), TerraUSD (UST) e USD Coin (USDC) affrontano prezzi non necessari e minacce di protezione nella struttura di ponti una tantum per far sì che ciò accada. Affinché il mercato si espanda e introduca ancora di più, è necessaria una rete di interoperabilità globale che colleghi in modo sicuro tutte le reti blockchain. Questi servizi di interoperabilità globale aiuteranno sicuramente anche CBDC e i progettisti di stablecoin a superare i prezzi e le minacce alla protezione legate alle build una tantum.

eafe446c4aeaa12dcfed09e029fbb7b3 - Il boom delle stablecoin non continuerà senza l'interoperabilità decentralizzata - 9

La richiesta di interoperabilità blockchain

Le proprietà digitali non possono raggiungere il loro potenziale gestendo reti in silos e le stablecoin non sono diverse. I servizi di layout interoperabili consentiranno sicuramente alle proprietà sicure di svolgere un compito fondamentale nel miglioramento finanziario di diverse nazioni aumentando i prezzi, il tempo e la gestione delle transazioni transfrontaliere, i compensi e anche il monitoraggio della catena di approvvigionamento. I servizi di interoperabilità possono promuovere il rilascio di proprietà elettroniche, sia attraverso le reti blockchain che tra alcune CBDC.

USDC, tra una delle stablecoin più importanti sul mercato, ci offre un esempio del requisito di interoperabilità attraverso le blockchain. Dopo che USDC è stato originariamente rilasciato su Ethereum, il consorzio del Centro, i progettisti di USDC, aveva bisogno di ripristinare la pila USDC su varie altre reti blockchain come Solana e Algorand, solo per citarne alcune per reagire alla crescente necessità del mercato di applicazioni su queste reti. Nella costruzione di questi cumuli, i progettisti dell'USDC hanno risolto problemi reali e inconvenienti: diversi cumuli di tecnologia moderna riducono la liquidità della loro stablecoin.

Una rete solitaria di interoperabilità tra le varie blockchain potrebbe rendere queste applicazioni decentralizzate (DApp) e le proprietà prontamente disponibili per l'intera comunità ecologica blockchain senza ridistribuire cumuli di programmi software su ogni nuova rete blockchain. Ciò aiuterebbe sicuramente a ridurre la necessità di stress sulle fonti del programmatore a livello di metodo e applicazione.

  RTFKT collabora con Daz 3D per far avanzare gli NFT del metaverse

L'interoperabilità blockchain implicherebbe sicuramente accordi di stablecoin consistenti in trasferimenti di rimborso e la posa potrebbe essere implementata tra fornitori di stablecoin e proprietari di varie reti blockchain. Questo tipo di rimedio migliorerebbe significativamente la liquidità e garantirebbe una maggiore componibilità all'interno del mercato delle stablecoin da oltre 100 miliardi di dollari. Allo stesso modo, annullerebbe sicuramente l'obbligo per i fornitori di stablecoin di sperimentare le problematiche procedure di fornire la propria stablecoin individualmente su ciascuna rete blockchain, come fanno attualmente.

Correlata: I regolatori stanno arrivando per le stablecoin, ma con cosa dovrebbero iniziare?

Anche le CBDC hanno bisogno dell'interoperabilità Un record BRI del luglio 2021 evidenzia sia il requisito della cooperazione multilaterale sia il requisito dell'interoperabilità di rete tra le CBDC. Sebbene alcuni governi federali abbiano sicuramente intenzione di mettere in atto piani protezionistici, l'interoperabilità andrà sicuramente a vantaggio di coloro che adottano una strategia ancora più aperta, assistendo negli accordi globali tra cui CBDC costituiti da circolazioni professionali transfrontaliere, compensi globali e accordi transfrontalieri. Questi vantaggi sono forse uno dei motivi per cui la Banque de France ha collaborato con la Banque Centrale de Tunisie per il settimo esperimento CBDC in Francia. Al momento del lancio della moneta elettronica eNaira della Nigeria, il governatore della Banca centrale nigeriana ha abbracciato i vantaggi della sua moneta elettronica rilasciata di recente che funziona all'interno di una struttura interoperabile.

9f8526c98b28f46bdd945db0ac8c7a75 - Il boom delle stablecoin non continuerà senza l'interoperabilità decentralizzata - 11

Sicurezza e nucleo di decentralizzazione per stili interoperabili

Le iniziative dei designer, descritte sopra, sulle più grandi stablecoin del mondo mostrano il requisito di interoperabilità. Inoltre, sottolineano le minacce e i prezzi dei servizi di struttura ad hoc in un mondo che deve ancora avere un metodo di interoperabilità globale. A causa delle complicate esigenze di collegamento di varie reti blockchain, l'interoperabilità cross-chain include ulteriori fattori di protezione da considerare. Essere soggetti a diverse blockchain apre queste reti a vettori di assalto ancora più potenziali. Il mondo ha visto un esempio distruttivo di questo ad agosto, quando un nemico ha drenato tubi di criptovaluta del valore di oltre $ 600 milioni da Poly Network, un ponte di interoperabilità utilizzato nelle applicazioni di denaro decentralizzato (DeFi).

Qualsiasi rete blockchain che intenda rilasciare servizi di interoperabilità deve essere sviluppata per garantire i più elevati requisiti di sicurezza possibili nel settore, ma allo stesso tempo non metterne in pericolo la vitalità, l'efficacia o il decentramento. La crittografia multi-evento e l'accordo decentralizzato sono gli elementi cruciali che consentono ai progettisti di costruire sistemi interoperabili durevoli e scalabili. La combinazione di queste primitive consente di strutturare metodi di interoperabilità decentralizzati in grado di proteggere in modo sicuro gli accordi cross-chain e di rimanere al sicuro nella visibilità di diversi individui distruttivi.

L'interoperabilità blockchain aprirà sicuramente nuove possibilità finanziarie

Poiché il lancio dei lavori pilota CBDC raccoglie velocità e lo sviluppo dei proventi delle stablecoin, gli organismi del commercio mondiale, gli ingegneri, i progettisti di blockchain e le società di rimborso seguiranno sicuramente anche l'avanzamento e il successo di questi programmi CBDC come lavori di stablecoin. Stanno cercando metodi che questi sviluppi possano presentare procedure nuove di zecca direttamente nel panorama degli insediamenti residenziali e globali. I vantaggi di una struttura di interoperabilità globale per le stablecoin aumenteranno sicuramente la scalabilità per gli accordi di rimborso globali tra le nazioni, favorendo di conseguenza circolazioni professionali più affidabili e migliori, una negoziazione più rapida per i compensi globali e un'aggiunta ancora più monetaria con l'elettronica strumenti come i telefoni cellulari. I progressi finanziari elettronici derivati ​​da un tale sistema certamente contribuiranno di conseguenza a migliorare il PIL finanziario in diverse nazioni.

  Meme token e dogcoin inondano il mercato mentre le guerre dei prezzi si surriscaldano

Correlata: Il flagello della stablecoin: l'esitazione normativa potrebbe impedire la promozione

Affinché le culture e le situazioni economiche possano godere dei vantaggi completi delle CBDC, sarà certamente necessaria l'interoperabilità globale per sostenere la combinazione e per caratterizzare il sistema di insediamenti globali. Allo stesso modo, le stablecoin rilasciate su varie reti blockchain possono promuovere in modo efficiente i regolamenti elettronici se possono essere approvate a livello globale attraverso diverse reti blockchain. Una rete di interoperabilità globale su cui le CBDC e le stablecoin possono funzionare correttamente offrirà sicuramente ulteriori vantaggi finanziari e professionali agli utenti finali, ai servizi e ai governi federali.

Questo breve articolo è stato scritto in collaborazione con Sergej Gorbunov così come Tai Panich.

Sergej Gorbunov è il fondatore e CEO di Axelar, la rete di interoperabilità decentralizzata che collega le comunità ecologiche blockchain. Ha ottenuto un Ph D. dal MIT, dove era un Microsoft Ph D. altro. Sergey è coautore di diversi metodi crittografici, requisiti e sistemi. Era anche nel gruppo iniziale di Algorand, dove si occupava del layout del sistema principale e dell'avanzamento e guidava il team di crittografia.Tai Panich è lo sforzo principale e anche responsabile degli investimenti presso SCB 10X, il braccio di investimento finanziario della tecnologia moderna elettronica di Siam Commercial Bank, il più grande e il primo istituto finanziario in Thailandia. Ha più di 20 anni di esperienza lavorativa nel mercato degli investimenti finanziari della tecnologia moderna in Silicon Valley, New York e Singapore La sua competenza consiste nell'acquistare aziende tecnologiche moderne (sia esclusive che pubbliche), in particolare in fintech, blockchain e DeFi, deep technology (AI, robotica, semiconduttori, programmi software aziendali e attrezzature , nonché Internet/media). Prima di questo incarico, Tai è stata supervisore del profilo presso Pictet Asset Management, dove acquista aziende tecnologiche moderne quotate in borsa in tutto il mondo con particolare attenzione all'Asia.

Ogni trader che scambia criptovaluta sull'exchange Binance vuole conoscere l'imminente aumento del valore delle monete al fine di realizzare enormi profitti in un breve periodo di tempo.
Questo articolo contiene istruzioni su come scoprire quando e quale moneta parteciperà alla prossima “Pump”. Ogni giorno, la comunità su Segnali Crypto Pump del canale Telegram per Binance pubblica 1-2 segnali gratuiti sull'imminente "Pump" e rapporti su "Pump" di successo che sono stati completati con successo dagli organizzatori della comunità VIP.
Questi segnali di trading aiutano a guadagnare dal 5% al ​​45% di profitto in poche ore dall'acquisto delle monete pubblicate sul canale Telegram “Crypto Pump Signals for Binance”. Stai già realizzando un profitto utilizzando questi segnali di trading? In caso contrario, provalo! Ti auguriamo buona fortuna nel trading di criptovalute e desideriamo ricevere lo stesso profitto degli utenti VIP del canale Crypto Pump Signals per Binance.
William Adamson/ autore dell'articolo

Trader con una vasta esperienza nei mercati dei cambi e delle criptovalute. Nonostante la sua giovane età, è già conosciuto in ampi circoli come professionista nel campo dell'analisi finanziaria e del trading, esperto presso l'International Financial Center.

Notizie crittografiche e segnali di pompaggio per il commercio su Binance
Lascia un Commento