Il futuro decentralizzato di Internet inizia con un ecosistema Web 3.0 a supporto dell'innovazione

Internet sta per essere governato dalle aziende, a meno che la tecnologia moderna blockchain non possa essere utilizzata per sostenere il futuro decentralizzato

Il futuro decentralizzato di Internet inizia con un ecosistema Web 3.0 a supporto dell'innovazione

La decentralizzazione diventa importante quando la struttura di Internet viene combinata nelle mani di un paio di grandi aziende. L'obbligo è quindi posto sulle aziende per diventare grandi guardiani di Internet, che forse due di loro sono. Sfortunatamente, mentre molti clienti hanno finito per non essere convinti di come esattamente vengono utilizzate le loro informazioni, c'è poco disponibile come scelta per le opzioni centrali disponibili oggi.

Per aumentare l'idea di un Internet decentralizzato e anche offrire ai clienti un'opzione affidabile per l'accordo esistente oggi, i servizi richiedono un criterio quadro che renda loro molto facile dare le loro offerte. Simile a come Amazon Web Services (AWS) offre servizi con il retro per sviluppare applicazioni avanzate per i clienti, un'opzione richiede di essere in grado di aiutare le aziende di ogni mercato a gestire le proprie istanze di utilizzo della blockchain. Rendendo prontamente disponibile la parte posteriore precedentemente costosa e anche lunga, è possibile offrire ai clienti molte più applicazioni decentralizzate, consentendo loro di lasciare l'Internet sistematizzato che è ampiamente utilizzato oggi.

Di conseguenza, la futura generazione della tecnologia moderna blockchain richiede una risposta a 2 problemi, decentralizzando Internet e sviluppando anche una tecnica comune per eseguire casi di utilizzo autentico della tecnologia moderna. Flux in seguito si sviluppò per risolvere entrambe queste preoccupazioni.

Come specificato dal gruppo,

“Flux sta costruendo il futuro decentralizzato di Internet. È una magica costellazione di persone di talento e altamente motivate, uno spirito innovativo e libero e una fantastica tecnologia blockchain”. Il gruppo ha effettivamente dimostrato di avere più di 2200 nodi tutti pronti per distribuire tutte le applicazioni decentralizzate dell'Internet di prossima generazione.

Un intero ecosistema di componenti

Attualmente, Flux è composto da una criptovaluta (FLUX) di prova di lavoro (PoW) estraibile indigena, una rete computazionale decentralizzata chiamata Flux Nodes, un sistema in esecuzione basato su Linux (Flux OS) e anche una raccolta di applicazioni blockchain (Zelcore). Presi l'uno con l'altro, l'ecosistema offre varie capacità come attività indipendente, guidata dalla comunità e open source senza la necessità di finanziatori di sostegno finanziario. Insieme, la tecnica Flux può testare le organizzazioni centrali esistenti in un settore organizzativo fornito con un'opzione decentralizzata, paragonabile alla visione iniziale di Satoshi Nakamoto.

  Nifty News: NFT di basket di FTX e Wildcats, finanziamento di $ 1.1 milioni di WeMeta, collegamento Netflix di Zed Run

La rete stessa può eseguire qualsiasi tipo di applicazione dockerizzata, rendendo la crescita e anche il rilascio di un'applicazione ragionevolmente semplice. Un esempio di ciò rimane nel compagno del sistema, Kadena La blockchain Kadena offre uno dei sistemi blockchain incrociati più veloci in tutto il mondo e gestisce anche nodi completi sulla rete Flux mentre contemporaneamente produce profitti per il nodo Flux e sviluppa anche Flux come sistema quadro per le procedure complete del nodo.

Flux sfrutta Infinity Contracts in modo tale che ogni DApp funzioni come un saggio accordo sul Web 3.0. Il risultato è che ogni accordo è decisamente scalabile, può essere creato in qualsiasi tipo di linguaggio di programmazione e anche incorporato su qualsiasi tipo di blockchain.

Ulteriori informazioni su Flux di seguito

Per favorire l'interoperabilità, il gruppo dietro Flux ha anche creato una tecnologia moderna per aiutare a colmare gli spazi tra blockchain, opportunità di trading e denaro decentralizzato (DeFi). Questa opzione è ottenuta tramite proprietà identiche, che offrono ai possessori di Flux un'accessibilità molto semplice al globo decentralizzato. I possedimenti paralleli sono simboli che esistono nell'ecosistema Flux e rimangono anche su blockchain differenti; attualmente, questa potrebbe essere una delle 10 diverse catene. Con questi beni, i clienti possono "viaggiare" tra blockchain e anche dare loro i vantaggi di ciascuna delle catene a loro disposizione.

Una stampa decentralizzata in avanti

Attualmente, Flux ha una rete computazionale di 4000 nodi decentralizzati, 8,975 core CPU, 34.32 terabyte di RAM e anche 427 terabyte di spazio di archiviazione. La rete è attualmente completamente funzionante, composta da molte applicazioni decentralizzate e stabilisce anche collaborazioni energiche con attività, servizi e programmatori di applicazioni blockchain.

Flux ha creato la struttura per l'internet aziendale centrale. Ora è il momento per i clienti di creare, gestire e sviluppare le proprie applicazioni su numerosi server Web, tutto contemporaneamente.

Scopri molto di più su Flux

Esclusione di responsabilità. CryptoPumpNews non supporta alcun tipo di contenuto web o elemento su questa pagina web. Mentre ci concentriamo sulla fornitura di informazioni molto importanti che possiamo acquisire, i visitatori devono fare il proprio studio prima di intraprendere qualsiasi tipo di attività associata all'azienda e anche portare l'obbligo completo per le loro scelte, né questo breve articolo può essere preso in considerazione come guida per gli investimenti finanziari.

  JPMorgan afferma che il "prezzo equo" di BTC è di $ 35K... ma si aspetta ancora che le criptovalute "superino le prestazioni"

.

Ogni trader che scambia criptovaluta sull'exchange Binance vuole conoscere l'imminente aumento del valore delle monete al fine di realizzare enormi profitti in un breve periodo di tempo.
Questo articolo contiene istruzioni su come scoprire quando e quale moneta parteciperà alla prossima “Pump”. Ogni giorno, la comunità su Segnali Crypto Pump del canale Telegram per Binance pubblica 1-2 segnali gratuiti sull'imminente "Pump" e rapporti su "Pump" di successo che sono stati completati con successo dagli organizzatori della comunità VIP.
Questi segnali di trading aiutano a guadagnare dal 5% al ​​45% di profitto in poche ore dall'acquisto delle monete pubblicate sul canale Telegram “Crypto Pump Signals for Binance”. Stai già realizzando un profitto utilizzando questi segnali di trading? In caso contrario, provalo! Ti auguriamo buona fortuna nel trading di criptovalute e desideriamo ricevere lo stesso profitto degli utenti VIP del canale Crypto Pump Signals per Binance.
William Adamson/ autore dell'articolo

Trader con una vasta esperienza nei mercati dei cambi e delle criptovalute. Nonostante la sua giovane età, è già conosciuto in ampi circoli come professionista nel campo dell'analisi finanziaria e del trading, esperto presso l'International Financial Center.

Notizie crittografiche e segnali di pompaggio per il commercio su Binance
Lascia un Commento