Rapporto sulle stablecoin: la SEC non guiderà la regolamentazione, il Congresso ha esortato ad agire

Alla SEC è stato rifiutato un sindacato sull'industria delle stablecoin, ma il pericolo di essere contrassegnati come "importanza sistemica" continua.

Rapporto sulle stablecoin: la SEC non guiderà la regolamentazione, il Congresso ha esortato ad agire

Il 1° novembre, il Gruppo di lavoro sui mercati finanziari (PWG) del Presidente degli Stati Uniti ha lanciato il suo record tanto atteso, nonché suggerimenti di piano sulle stablecoin. L'enfasi principale del documento viene posta sui pericoli prudenziali che le "stablecoin di pagamento" - o quelle suggerite per mantenere un valore sicuro rispetto a un denaro fiat di riferimento - potrebbero rappresentare per le persone e la sicurezza monetaria.

Il messaggio vitale del PWG è che mentre l'utilizzo di stablecoin è attualmente principalmente limitato all'assistenza negli accordi di possesso elettronico, in particolari problemi il corso di possesso potrebbe raggiungere una promozione al dettaglio molto più ampia, richiedendo una struttura prudenziale governativa completa da stabilire rapidamente dal Congresso.

Ecco una recensione dei fattori sostanziali che il disco eleva, così come alcuni che non lo fanno.

Tutti i maschi e le femmine del capo di stato

Il PWG è composto dai capi della Securities and Exchange Commission (SEC), della Commodity Futures Trading Commission (CFTC) e del Federal Reserve System, con l'assistente del Dipartimento del Tesoro a capo del team. La Federal Deposit Insurance Corporation (FDIC) e l'Office of the Comptroller of the Currency (OCC) hanno inoltre aggiunto al record interagenzia.

Data questa straordinaria attenzione delle autorità di regolamentazione monetaria del governo, i risultati della loro collaborazione sono stati effettivamente preparati con entusiasmo come una rappresentazione affidabile di dove l'attuale gestione si basa sulla regolamentazione delle stablecoin.

Rapporti anonimi che sono emersi poco prima della rivista del giornale affermavano che il team aveva effettivamente stabilito una strategia per consegnare alla SEC un'autorità sostanziale sui simboli fissi. Questo includeva ancora di più il thriller sul record interagenziale, per questo motivo una classificazione regolativa richiederebbe sempre una conseguente ricategorizzazione del percorso di possessione occulta.

La possibilità che la SEC prenda il comando nella regolamentazione delle stablecoin ha lasciato incerte alcune stelle nell'area delle criptovalute. Parlando con Crypto PumpNews prima della rivista del disco, C. Neil Gray, compagno di studio legale Duane Morris, ha affermato:

"I partecipanti al settore probabilmente vedono la spinta della SEC a prendere posizione in quest'area proprio come un altro esempio di overreach della SEC nello spazio delle criptovalute e temono che la SEC regolerà le stablecoin mediante l'applicazione piuttosto che per regola, come alcuni percepiscono che stia facendo in altri le zone."

Per i giocatori di criptovalute certificati, tuttavia, qualsiasi tipo di garanzia è molto meglio della sua assenza. Sujit Raman, collaboratore in materia di privacy e sicurezza informatica dello studio legale Sidley, nonché un precedente chief law officer sostituto associato presso il Dipartimento di giustizia degli Stati Uniti, ha osservato che la chiarezza sulle restrizioni degli obblighi di ciascuna autorità di regolamentazione era ancora benvenuta. Raman ha tenuto a mente:

“In assenza di una nuova legislazione, le stablecoin rimangono soggette alla giurisdizione concorrente e potenzialmente sovrapponibile di una serie di regimi normativi federali e statali. Ecco perché è importante qualsiasi accordo tra le agenzie federali competenti su chi assumerà la guida nella regolamentazione delle stablecoin".

Rivendicazioni all'autorità

Nella preparazione della rivista del disco, c'erano state effettivamente indicazioni che la SEC non fosse l'unica autorità di regolamentazione degli Stati Uniti che cercava di aumentare la propria esistenza sulla scena del possesso elettronico.

  L'aggiornamento di Altair di Eth2 procede senza intoppi, con il 98.7% dei nodi ora aggiornati

Marc Powers, un insegnante di regolamentazione, ex avvocato della SEC e giornalista di Crypto PumpNew s Magazine, pensa che mentre la SEC è stata in realtà molto più energica nell'applicazione e nel supporto sulle proprietà elettroniche negli ultimi 4 anni, la CFTC ha effettivamente territorio insistente su Bitcoin (BTC), che in realtà ha considerato un prodotto.

Inoltre, il presidente in carica della CFTC, Rostin Behnam, ha dichiarato di recente che fino a quando il 60% delle proprietà elettroniche può essere identificato come attività, il che equivale a suggerire che l'azienda diventerà la principale autorità di regolamentazione delle criptovalute degli Stati Uniti.

In definitiva, contrariamente alle ipotesi, il record interagenzia non ha dato priorità a nessuno degli organi di regolamentazione. Gli autori hanno concluso che "le stablecoin, o alcune parti di accordi di stablecoin, possono essere titoli, materie prime e/o derivati", evocando il territorio della SEC e/o della CFTC, se necessario.

Questo linguaggio continua ad essere estremamente paragonabile a quello che il PWG ha utilizzato nelle prime fasi di verifica del mondo delle stablecoin. Per uno, una dichiarazione del dicembre 2020 del team funzionante ha affermato che "A seconda del suo design e di altri fattori, una stablecoin può costituire un titolo, una merce o un derivato soggetto alle leggi federali statunitensi su titoli, merci e/o derivati".

Inoltre, assolutamente nulla nella lingua del record interagenzia mirava alla SEC "prendere l'iniziativa" nel monitorare l'industria delle stablecoin.

Aspettando il Congresso

Mentre il messaggio principale del documento è il suggerimento per il Congresso di agire e approvare immediatamente una regolamentazione appropriata, il documento aumenta ulteriormente il titolo Le autorità di regolamentazione devono occuparsi dei pericoli indotti dalle stablecoin prima degli atti legislativi.

A sostegno della SEC e della CFTC, che devono procedere utilizzando le loro autorità esistenti per difendersi dai pericoli prudenziali previsti, il registro contatta varie altre autorità competenti, tra cui il Dipartimento di giustizia, l'Ufficio per la protezione finanziaria dei consumatori (CFPB) come così come il Financial Crimes Enforcement Network (FinCEN) – per prendere in considerazione il modo in cui le normative esistenti potrebbero essere utilizzate per attività di stablecoin in nomi di dominio come la sicurezza dei clienti, i regolamenti e le soluzioni di trasmissione di denaro.

In particolare, il record lascia anche al Financial Stability Oversight Council (FSOC), un team di autorità di regolamentazione statunitensi che è stato creato aderendo al dilemma monetario del 2008, di assegnare alcuni compiti di stablecoin, come regolamento, chiarimento e negoziazione. – come "di importanza sistemica", il che attiverebbe sicuramente una supervisione aggiuntiva. Questa è una situazione che il senatore Pat Toomey, favorevole alle criptovalute, ha consigliato in una lettera attuale al segretario al Tesoro Janet Yellen.

La classificazione delle stablecoin come sistemicamente vitali non appare impossibile, soprattutto alla luce delle dichiarazioni di alcune autorità di regolamentazione in atto alla cronaca. Per prima cosa, il direttore di CFPB Rohit Chopra ha effettivamente promesso di coinvolgere vari altri partecipanti al Consiglio di vigilanza sulla stabilità finanziaria per identificare se avviare un processo di classificazione per garantire che attività o entità non legate alle stablecoin siano sistematicamente vitali.

  Mastercard sta preparando la sua infrastruttura per l'implementazione di CBDC

In per un lungo periodo?

La componente del record intergruppo che preoccupa la circolazione degli obblighi normativi prima (o mancante) dell'attività legislativa è particolarmente appropriata, considerato che il legislatore non è mai più probabile che agisca rapidamente sulla questione delle stablecoin. Gray ha commentato a Crypto PumpNew s:

"Non è prevista alcuna azione significativa da parte del Congresso in questo settore a breve termine, lasciando la SEC e altre agenzie ad occupare lo spazio nel frattempo".

Powers ha verificato ancora di più il fattore, incluso che "Le probabilità sono ottime Il Congresso non riesce ad agire con un quadro completo che copre tutti i tipi di risorse digitali".

Nel frattempo, si continua a vedere quanto reale compito normativo il disco stimolerà sicuramente, purché non sia vincolante.

Correlati: società di finanziamento di criptovalute sul sedile caldo: stanno arrivando nuove linee guida?

Jackson Mueller, supervisore del piano e delle connessioni del governo federale presso la società di possesso elettronico Securrency, ha parlato con Crypto PumpNews poco prima della rivista del record PWG, affermando che si aspettava che sarebbe apparso come una raccolta di documenti del Tesoro di molti anni fa che reagivano a precedente ordine esecutivo del presidente Donald Trump sui concetti fondamentali per il controllo del sistema monetario statunitense.

Molti dei suoi suggerimenti, ha affermato Mueller, erano "abbastanza vaghi o limitati semplicemente a incoraggiare i regolatori o il Congresso a continuare il loro lavoro su una questione particolare". Alla fine, era incerto "quante delle raccomandazioni proposte andassero oltre le pagine di quei rapporti".

Mentre alcuni dei suggerimenti del record PWG sono inoltre comuni, almeno uno degli effetti significativi - la possibile velocità dell'FSOC che contrassegna alcuni aspetti del compito delle stablecoin come sistemicamente vitali - potrebbe avere un impatto sul settore in modo estremamente significativo.

Ogni trader che scambia criptovaluta sull'exchange Binance vuole conoscere l'imminente aumento del valore delle monete al fine di realizzare enormi profitti in un breve periodo di tempo.
Questo articolo contiene istruzioni su come scoprire quando e quale moneta parteciperà alla prossima “Pump”. Ogni giorno, la comunità su Segnali Crypto Pump del canale Telegram per Binance pubblica 1-2 segnali gratuiti sull'imminente "Pump" e rapporti su "Pump" di successo che sono stati completati con successo dagli organizzatori della comunità VIP.
Questi segnali di trading aiutano a guadagnare dal 5% al ​​45% di profitto in poche ore dall'acquisto delle monete pubblicate sul canale Telegram “Crypto Pump Signals for Binance”. Stai già realizzando un profitto utilizzando questi segnali di trading? In caso contrario, provalo! Ti auguriamo buona fortuna nel trading di criptovalute e desideriamo ricevere lo stesso profitto degli utenti VIP del canale Crypto Pump Signals per Binance.
William Adamson/ autore dell'articolo

Trader con una vasta esperienza nei mercati dei cambi e delle criptovalute. Nonostante la sua giovane età, è già conosciuto in ampi circoli come professionista nel campo dell'analisi finanziaria e del trading, esperto presso l'International Financial Center.

Notizie crittografiche e segnali di pompaggio per il commercio su Binance
Lascia un Commento