Commissario della SEC: la DeFi deve affrontare la trasparenza e lo pseudonimo

Il commissario Caroline Crenshaw desidera che i lavori della DeFi accettino la SEC al fine di individuare le opzioni per la conformità con le politiche esistenti.

Commissario della SEC: la DeFi deve affrontare la trasparenza e lo pseudonimo

Il commissario della SEC Caroline Crenshaw ha infatti evidenziato i vantaggi della finanza decentralizzata mentre cautela sui rischi di smettere di lavorare per accogliere una struttura normativa sulla sicurezza in un punto di vista del 9 novembre.

Il breve articolo, DeFi Risks, Regulations, and Opportunities, è il primo nella preoccupazione inaugurale di "The International Journal of Blockchain Law". In esso, Crenshaw dettaglia la sua idea che il quartiere DeFi debba affrontare i problemi con la trasparenza e lo pseudonimo mentre si adegua alle linee guida della SEC:

"Nel nuovo e coraggioso mondo DeFi, fino ad oggi non c'è stata un'ampia adozione di quadri normativi che forniscano protezioni importanti in altri mercati".

Riguardo a ciò che considera un'assenza di trasparenza, Crenshaw ha affermato che DeFi non ha titoli di mercato, il che "contribuisce a un mercato a due livelli in cui gli investitori professionali e gli addetti ai lavori raccolgono rendimenti fuori misura".

Sebbene il codice per molti lavori DeFi sia una risorsa aperta e tutti gli acquisti siano registrati on-chain, afferma che i finanzieri al dettaglio sono svantaggiati per i finanzieri specializzati, che hanno le fonti per eseguire audit sul codice e sui gruppi di avanzamento.

Dal suo punto di vista, "non è ragionevole costruire un sistema finanziario che richieda agli investitori di essere anche interpreti sofisticati di codici complessi".

Crenshaw ha anche evidenziato problemi relativi al collegamento web tra pseudonimità e controllo del mercato. Quando gli individui del mercato funzionano sotto pseudonimo, ha detto che finisce per essere difficile tracciare e ridurre al minimo il controllo tramite l'utilizzo di crawler e il trading collusivo. Ha affermato che i finanzieri tendono ad essere più suscettibili alle perdite come risultato del controllo del mercato perché i segnali regolari, come le quantità di trading e l'energia, finiscono per essere instabili.

Inoltre, pensa che i lavori di DeFi debbano rimanere in seminario con la SEC per individuare le opzioni alla difficoltà di stabilire come lo pseudonimo può seguire le linee guida esistenti.

L'area DeFi ha tradizionalmente proclamato la capacità di rimanere pseudonimi come un attributo, invece di una preoccupazione per le persone. Crenshaw, tuttavia, non pensa che i finanzieri diano la priorità alla generazione di reddito:

“Passando alla DeFi, sospetto che la maggior parte degli investitori al dettaglio non lo faccia perché cercano una maggiore privacy; stanno cercando rendimenti migliori di quelli che credono di poter trovare da altri investimenti”.

In un discorso del 12 ottobre al seminario SEC Speaks, Crenshaw ha raccomandato che le strutture normative esistenti, come le funzioni di gatekeeping in vari altri mercati, siano sufficienti a garantire i finanziatori nell'area del mercato elettronico.

  MicroStrategy ha aggiunto 9,000 BTC lo scorso trimestre, la sua scorta ora vale $ 7 miliardi

Correlata: I regolatori stanno arrivando per le stablecoin, ma da cosa dovrebbero cominciare?

Sebbene le attuali obiezioni di Crenshaw alla DeFi non assomiglino alle opinioni bellicose della senatrice Elizabeth Warren e del precedente commissario per il commercio di materie prime Dan Berkovitz, sono molto meno desiderabili della strategia del commissario della SEC Hester Pierce che sostiene una legislazione portuale sicura che sicuramente approverebbe la rete programmatori una moratoria di tre anni per sviluppare una rete decentralizzata.

Ogni trader che scambia criptovaluta sull'exchange Binance vuole conoscere l'imminente aumento del valore delle monete al fine di realizzare enormi profitti in un breve periodo di tempo.
Questo articolo contiene istruzioni su come scoprire quando e quale moneta parteciperà alla prossima “Pump”. Ogni giorno, la comunità su Segnali Crypto Pump del canale Telegram per Binance pubblica 1-2 segnali gratuiti sull'imminente "Pump" e rapporti su "Pump" di successo che sono stati completati con successo dagli organizzatori della comunità VIP.
Questi segnali di trading aiutano a guadagnare dal 5% al ​​45% di profitto in poche ore dall'acquisto delle monete pubblicate sul canale Telegram “Crypto Pump Signals for Binance”. Stai già realizzando un profitto utilizzando questi segnali di trading? In caso contrario, provalo! Ti auguriamo buona fortuna nel trading di criptovalute e desideriamo ricevere lo stesso profitto degli utenti VIP del canale Crypto Pump Signals per Binance.
William Adamson/ autore dell'articolo

Trader con una vasta esperienza nei mercati dei cambi e delle criptovalute. Nonostante la sua giovane età, è già conosciuto in ampi circoli come professionista nel campo dell'analisi finanziaria e del trading, esperto presso l'International Financial Center.

Notizie crittografiche e segnali di pompaggio per il commercio su Binance
Lascia un Commento