I delegati ENS DAO offrono una prospettiva sulla governance DAO e sull'identità decentralizzata

Il CEO di AlphaWallet e il fondatore di Spruce discutono delle loro funzioni come fattori per il servizio di nomi di Ethereum aderendo all'attuale airdrop dell'attività.

I delegati ENS DAO offrono una prospettiva sulla governance DAO e sull'identità decentralizzata

All'inizio di questo mese, l'Ethereum Name Service, o ENS, ha creato una società indipendente decentralizzata, o DAO, per il quartiere ENS.

Cointelegraph ha parlato con 2 delegati ENS DAO che hanno richiesto la possibilità di rappresentare il quartiere e rimanere associati alla procedura di scelta: Victor Zhang, CEO di AlphaWallet, un portafoglio tascabile di Ethereum a risorse aperte, e Gregory Rocco, fondatore di Spruce, un ID decentralizzato e toolkit di informazioni per i progettisti.

Zhang ha menzionato la sua esperienza come un fattore esterno a ENS e un fan molto precoce dato che 2018. Zhang inizialmente ha cercato di aiutare ENS offrendo Alpha Wallet come un dispositivo facile da usare per la risoluzione di nomi.eth e indirizzi di portafogli di criptovaluta. In sostanza, se un individuo inserisce un nome.eth nell'AlphaWallet, rivelerà sicuramente l'indirizzo del portafoglio e viceversa utilizzando la risoluzione inversa. AlphaWallet supporta inoltre i caratteri ENS.

Zhang, noto anche come @Victor 928, è tra i primi 30 delegati con uno dei maggiori poteri elettivi. Quando gli è stato chiesto esattamente come si preparasse a mantenere l'aggiunta al DAO, Zhang ha affermato:

La mia più grande preoccupazione attualmente è eleggere il potere. Il secondo potere elettorale più grande è Coinbase, una grande azienda. Abbiamo bisogno di garantire che l'ENS sia costantemente una squadra pubblica, costantemente una soluzione neutrale, non influenzata o regolata da alcun tipo di evento solitario per il proprio tasso di interesse.

Correlata: Il supervisore delle procedure dell'ENS afferma che la governance basata su DAO "è sempre stata il piano"

Durante l'airdrop del token ENS, sono stati dispersi 100 milioni di token ENS complessivi. Mentre il 25% era più probabile per gli individui con domini .eth, un ulteriore 25% dei simboli è stato assegnato a coloro che "hanno contribuito in modo significativo all'ENS negli ultimi quattro anni". L'altro 50% rimane nella tesoreria del quartiere DAO.

Come fattore esterno, Zhang ha ottenuto 46,296.3 simboli. Al momento della rivista, questa varietà di simboli ammontava a $ 3,320,311.15. Zhang è tra i 27 fattori per ottenere questa quantità specifica.

Zhang ha confermato che sta “tenendo tutto. Non sto incassando alcun gettone. Finché ENS continuerà a crescere nella giusta direzione, non vedo concorrenti. Quindi questo significa che il valore è molto più grande dell'attuale capitalizzazione di mercato, se lo consideriamo un investimento”.

Il giorno dell'airdrop, Brantly Millegan, alias "Brantly.eth", supervisore delle procedure dell'ENS, ha twittato sulla "responsabilità" presentata alle persone e ha incluso esattamente come spetta al quartiere dell'ENS utilizzare "saggiamente" l'identità decentralizzata. "

Gregory Rocco di Spruce ha rivisto questa idea di identità decentralizzata con CryptoPumpNews. Ha creato Spruce, un accesso protetto con Ethereum, o un'applicazione software SIWE, specificamente per aiutare le persone a possedere e regolare le proprie identificazioni elettroniche, invece di consegnare tali informazioni alle grandi aziende.

Sta descrivendo grandi aziende centrali come Google, Twitter o Facebook che offrono agli utenti web2 l'alternativa di accedere ad applicazioni e soluzioni di terze parti utilizzando le loro informazioni Gmail o Facebook corrispondenti piuttosto che dover creare e ricordare nomi utente e password privati ​​per ogni conto nuovo di zecca.

Secondo Rocco, questi accessi convenzionali hanno il "controllo definitivo" sui singoli identificatori a causa del fatto che "se Google tirasse il tappeto su di te, non solo perderesti l'accesso ai servizi Google, perderesti anche l'accesso a tutti i servizi a cui hai effettuato l'accesso utilizzando Gmail."

La Fondazione Ethereum e l'ENS hanno identificato questo problema e hanno rivelato una richiesta di proposta per la produzione di un piano di accesso con Ethereum utilizzando Oauth Spruce è stato scelto per offrire una scelta di identità decentralizzata a settembre.

L'obiettivo di SIWE è consentire alle persone di regolare il proprio identificatore pubblico possedendo i propri segreti esclusivi o come ha detto Rocco: "'le tue chiavi, la tua crittografia' ma anche 'le tue chiavi, il tuo identificatore'". Non solo Spruce's toolkit sviluppa un'identità basata su blockchain, consente inoltre prove comprovate di identità, possesso di proprietà e sottoscrizione DAO. Questo è essenziale affinché un individuo possa verificare il proprio valore per la comunità ecologica dell'ENS e ottenere le libertà civili per i prossimi lanci aerei.

Quando gli è stato chiesto esattamente come ci si sente veramente ad essere un delegato, Rocco ha affermato:

“Sento questa motivazione per rimanere al passo con tutto per l'ENS e per essere a bordo e stabilire quel contratto sociale. Credo nel futuro di ENS e sostengo la partecipazione a sistemi controllati dall'utente. Questo paradigma è il primo passo per consentire agli utenti di avere un maggiore controllo sulla propria identità e sui propri dati".

La decentralizzazione dell'identità incoraggia inevitabilmente l'ENS DAO e accumula la sua reputazione di azienda davvero decentralizzata. Sia Zhang che Rocco sono campioni del possesso cumulativo e desiderano pubblicizzare ancora di più l'uso di ENS nella comunità ecologica web3.

.

Ogni trader che scambia criptovaluta sull'exchange Binance vuole conoscere l'imminente aumento del valore delle monete al fine di realizzare enormi profitti in un breve periodo di tempo.
Questo articolo contiene istruzioni su come scoprire quando e quale moneta parteciperà alla prossima “Pump”. Ogni giorno, la comunità su Segnali Crypto Pump del canale Telegram per Binance pubblica 1-2 segnali gratuiti sull'imminente "Pump" e rapporti su "Pump" di successo che sono stati completati con successo dagli organizzatori della comunità VIP.
Questi segnali di trading aiutano a guadagnare dal 5% al ​​45% di profitto in poche ore dall'acquisto delle monete pubblicate sul canale Telegram “Crypto Pump Signals for Binance”. Stai già realizzando un profitto utilizzando questi segnali di trading? In caso contrario, provalo! Ti auguriamo buona fortuna nel trading di criptovalute e desideriamo ricevere lo stesso profitto degli utenti VIP del canale Crypto Pump Signals per Binance.
Guglielmo Adamson/ autore dell'articolo

Trader con una vasta esperienza nei mercati dei cambi e delle criptovalute. Nonostante la sua giovane età, è già conosciuto in ampi circoli come professionista nel campo dell'analisi finanziaria e del trading, esperto presso l'International Financial Center.

Notizie crittografiche e segnali di pompaggio per il commercio su Binance
Lascia un Commento