BitMEX diventa carbon neutral e si impegna a fare il possibile

Secondo le informazioni attuali, il settore delle criptovalute produce circa 150 TWh di energia elettrica ogni anno, un numero in più rispetto a nazioni come Polonia, Norvegia, Egitto o Svezia.

BitMEX diventa carbon neutral e si impegna a fare il possibile

L'exchange di criptovalute BitMEX si è effettivamente trasformato in uno degli scambi iniziali sul campo per rivelare la propria neutralità in termini di emissioni di carbonio, oltre a promettere di contrastare gli scarichi di tutte le offerte di Bitcoin da e verso il sistema.

In una dichiarazione onesta, l'azienda ha rivelato il suo obiettivo di andare oltre la semplice stabilizzazione del suo risultato di scarico, menzionando un'attuale acquisizione di 7,110 tonnellate di rapporti di credito di CO2, del valore di circa $ 100,000, in collaborazione con la società di monitoraggio delle informazioni sul carbonio AI Pachama.

I rapporti sul credito di carbonio sono accreditamenti di autorizzazione forniti dai principali organismi legali per consentire alle aziende di utilizzare una tonnellata di co2 in una strategia che coltiva la responsabilità e la tracciabilità delle informazioni.

Secondo quanto riferito, ciò garantirà che il sistema mantenga la procedura per il prossimo anno fiscale, insieme a tutti gli scarichi contrastati innescati dalle offerte Bitcoin da e verso i server web della procedura del sistema.

Discutendo il suo punto di vista per le tecniche durature, BitMEX ha insistito sulla necessità di un metodo unificato:

"Uno sforzo olistico deve includere la ricerca sull'impatto ambientale, ma anche un'educazione fondamentale sulle possibilità sbloccate dalla tecnologia crittografica".

Gli scarichi globali e le tecniche per la sostenibilità sono stati effettivamente oggetto di accese controversie oggi nel bel mezzo della COP 26 trasmessa in tutto il mondo a Glasgow, in Scozia.

Presidenti e capi di stato in tutto il mondo si sono effettivamente realizzati per affrontare il notevole interesse per la pericolosa morte del nostro ambiente internazionale, preoccupandosi continuamente del valore di rimanere elencati al di sotto dei gradi target per i livelli di temperatura del riscaldamento internazionale.

All'inizio di ottobre, il supervisore esecutivo di Greenpeace Jennifer Morgan ha parlato alla riunione di Reuters Impact della moda in espansione delle aziende che evitano il loro dovere mondano con la promozione dei rapporti sul credito di carbonio, specificando con passione:

“Non c'è tempo per gli offset. Siamo in un'emergenza climatica e abbiamo bisogno di eliminare gradualmente i combustibili fossili. Questi schemi di compensazione sono un puro "greenwash" in modo che le compagnie, le compagnie petrolifere, possano continuare a fare ciò che hanno fatto e realizzare un profitto".

Correlata: L'enfasi della conversazione sull'ambiente blockchain sta perdendo il fattore

  7 lezioni apprese dalla creazione e dal ridimensionamento delle operazioni di mining di Bitcoin

Il Crypto Climate Accord è uno sforzo ecologico sostenuto da oltre 150 aziende dei mercati delle criptovalute, della blockchain, della tecnologia e dell'energia che promettono la loro unità a diversi livelli alla confederazione dello sviluppo e dell'esecuzione di procedure durature nel mercato delle criptovalute.

Le aziende che hanno effettivamente supportato per la ragione e promesso assistenza con suggerimenti, sviluppo e collaborazioni di scala sono CoinShares, Consensys, We b3 Foundation, Ripple, Enjin e Polygon

Tuttavia, queste società non hanno ancora sottoscritto come firmatari del CCA, un atto che richiede una dichiarazione pubblica di dedizione per aver effettivamente realizzato scarichi di carbonio netti dalla procedura elettrica entro il 2030.

Le due società che hanno effettivamente intrapreso questa attività sono Near Protocol, Pixl8, Argo Blockchain e Gryphon Digital Mining, solo per citarne alcune.

Ogni trader che scambia criptovaluta sull'exchange Binance vuole conoscere l'imminente aumento del valore delle monete al fine di realizzare enormi profitti in un breve periodo di tempo.
Questo articolo contiene istruzioni su come scoprire quando e quale moneta parteciperà alla prossima “Pump”. Ogni giorno, la comunità su Segnali Crypto Pump del canale Telegram per Binance pubblica 1-2 segnali gratuiti sull'imminente "Pump" e rapporti su "Pump" di successo che sono stati completati con successo dagli organizzatori della comunità VIP.
Questi segnali di trading aiutano a guadagnare dal 5% al ​​45% di profitto in poche ore dall'acquisto delle monete pubblicate sul canale Telegram “Crypto Pump Signals for Binance”. Stai già realizzando un profitto utilizzando questi segnali di trading? In caso contrario, provalo! Ti auguriamo buona fortuna nel trading di criptovalute e desideriamo ricevere lo stesso profitto degli utenti VIP del canale Crypto Pump Signals per Binance.
William Adamson/ autore dell'articolo

Trader con una vasta esperienza nei mercati dei cambi e delle criptovalute. Nonostante la sua giovane età, è già conosciuto in ampi circoli come professionista nel campo dell'analisi finanziaria e del trading, esperto presso l'International Financial Center.

Notizie crittografiche e segnali di pompaggio per il commercio su Binance
Lascia un Commento