Il 2021 si conclude con una domanda: gli NFT sono qui per restare?

Gli NFT sono il più grande disgregatore nell'arte di quest'anno, con musicisti che producono, esibiscono e vendono all'asta, e anche i capitalisti acquistano, offrono e commerciano.

Il 2021 si conclude con una domanda: gli NFT sono qui per restare?

Nella sua rubrica mensile Expert Take, Selva Ozelli, un avvocato specializzato in obblighi fiscali e anche CPA, copre il passaggio tra le innovazioni emergenti e la sostenibilità, e fornisce anche gli sviluppi più aggiornati sugli obblighi fiscali, le linee guida AML/CFT e anche problemi legali che influenzano le criptovalute e anche blockchain.

Il 14 novembre, il mercato dei token non fungibili (NFT) di Tezos, Hic Et Nunc, che in latino indica "qui e ora", si è rapidamente chiuso. Gli artisti hanno finito per essere preoccupati per i loro NFT in mostra alla prima mostra NFT del Museo dell'Ermitage, "Ethereal Aether" (dal 10 novembre al 10 dicembre), oltre alla prima mostra NFT di Art Basel Miami, "Humans + Machines: NFTs e il mondo dell'arte in continua evoluzione” (2-4 dicembre).

Diane Drubay, creatrice di We Are Museums e anche una creatrice di NFT su Hic Et Nunc – che ha curato una conversazione ad Art Basel Miami – mi ha descritto: “Certo, è stato uno shock vedere Hic et Nunc chiudere, ma la gente lo prese subito come un nuovo passo nel loro viaggio. Perché quando il sito web è stato chiuso, i nostri NFT sono stati conservati sulla catena, nulla è andato perduto e gli artisti potevano continuare a guadagnarsi da vivere con i loro NFT. Abbiamo visto mirror o nuove versioni di HicEtNunc.art aperti solo poche ore dopo, il che ha fornito il backup necessario agli artisti per continuare a vendere e acquistare, esibendo NFT. Ha anche incluso:

"La comunità ora si sta organizzando per creare un'organizzazione autonoma decentralizzata (DAO) per continuare a sperimentare il decentramento sul Web 3.0".

Questo evento mi ha fatto domandare: "L'Anno Internazionale dell'Economia Creativa per lo Sviluppo Sostenibile", come dichiarato dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, diminuirà sullo sfondo mentre gli NFT sono entrati nel mainstream? O diminuirà come una passeggera mania internazionale dello sviluppo che si aggira nell'oscurità della pandemia di COVID-19? Ho eseguito studi di ricerca e anche incontri per scoprire la soluzione.

Correlata: Cosa sono gli NFT e perché stanno trasformando il mondo dell'arte?

Effetto ecologico, valutazione e anche diritto delle NFT

Gli NFT sono proprietà elettroniche che sono migliorate in un sistema blockchain e sono anche negoziabili come carte collezionabili elettroniche per criptovalute o forse denaro fiat. In genere funzionano come prova del possesso di proprietà elettroniche, tuttavia le particolari libertà civili che si applicano alle NFT differiscono. Alcuni NFT integrano "contratti intelligenti" come componenti del token che si autoeseguono quando si verificano determinate occasioni.

Il ricercatore informatico "Antsstyle" ha effettivamente criticato gli NFT:

“In poche parole, gli NFT sono dannosi per due motivi: 1. Sono dannosi per l'ambiente, poiché si basano su criptovalute che causano enormi quantità di emissioni di carbonio. […] 2. Sono utili solo come strumenti per il riciclaggio di denaro sporco, l'evasione fiscale e una maggiore frode sugli investimenti”.

La lunga variazione della valutazione di Antsstyle offre una revisione approfondita dei sistemi NFT proof-of-stake (efficienti dal punto di vista energetico) e anche proof-of-work (ad alta intensità energetica).

AJ Woloszynski, supervisore presso Eisner Advisory Group LLC di EisnerAmper, ha affermato, inoltre, che gli NFT hanno in realtà valutazioni soggettive stabilite da quanto qualcuno si impegna a spendere per loro: “Ad esempio, dai un'occhiata all'immagine qui sotto. Non stai riscontrando problemi con il caricamento dell'immagine sul tuo computer; quello che stai vedendo è una semplice scatola grigia. Questo è un NFT noto come The Pixel, prodotto da un artista che si fa chiamare [Pak] e venduto per circa $ 1.3 milioni di dollari a un'asta di Sotheby's nell'aprile 2021." Altre importanti case d'asta pubbliche d'arte come Christie's, Phillips e Portion hanno anche iniziato a mettere all'asta NFT prodotte su numerosi sistemi di token non fungibili quest'anno.

afe7b63e4cb0d367cbfdbc155fde202e - Il 2021 termina con una domanda: gli NFT sono qui per restare? - 15

Correlata: Arte reinventata: gli NFT stanno trasformando il mercato dell'antiquariato

Secondo CryptoArt, Pak è il secondo musicista cripto più venduto di sempre, con una capitalizzazione di mercato di circa 65 milioni di dollari per i suoi oggetti d'arte. Classifiche NonFungible Bored Ape Yacht Club alle primarie, con l'ultima commercializzazione di "Bored Ape #9449" NFT per oltre $ 1 milione.

8dcdd292df7cdcc16bab7c2ff76fef5f - Il 2021 termina con una domanda: le NFT sono qui per restare? - 17

Sebbene non siano state valutate da NonFungible, le immagini 24×24 a basso pixel di CryptoPunk generate al computer da Larva Labs sono state le iniziali significative NFT A marzo, CryptoPunk # 3100 costava 4,200 Ether (ETH), o $ 7.6 milioni all'epoca. Questa vendita è stata superata dalla vendita di "Everydays: The First 5000 Days", un NFT dello sviluppatore di visuals Mike Winkelmann, noto anche come "Beeple", che ha aumentato $ 69.3 milioni lo stesso giorno esatto, pari a $ 13,800 per ogni lavoro di arte elettronica consisteva nella raccolta. Secondo DappRadar, CryptoKitties di Dapper Labs, il primo enorme compito NFT basato su Ethereum per utilizzare il criterio ERC-721, ha anche registrato un aumento giornaliero del 22,106% della quantità di scambi durante l'attuale rinnovamento del mercato NFT.

Gli NFT non sono gestiti in modo estensivo. Ad esempio, in precedenza quest'anno presso il principale mercato NFT OpenSea, un dirigente stava trasformando i simboli non fungibili che aveva acquistato dopo averli inclusi nella home page del sito Web, un trasferimento che probabilmente gli ha permesso di commercializzarli per guadagni veloci, dato che il commercio esperto di NFT sui mercati non è chiaramente illegale. In un'ulteriore circostanza, 265 ETH (1.1 milioni di dollari) di NFT illegali che affermano di essere forniti da videogiochi con sede a Hong Kong e anche dall'azienda di capitale azionario Animoca Brands e anche dalla controllata Blowfish Studios sono stati prodotti e anche commercializzati attraverso Discord. nel secolo, un cyberpunk ha presentato 20 terabyte di NFT inizialmente prodotti su blockchain Ethereum e anche Solana.

Correlata: Simboli non fungibili da un punto di vista legale

La società forense blockchain Chainalysis ha stimato che lo 0.34% della quantità di acquisto nel mercato delle criptovalute da 2.5 trilioni di dollari, o un valore di 8.5 miliardi di dollari, si collega a un'attività illegale. Secondo NonFungible, 265,927 budget energetici hanno scambiato NFT sulla blockchain di Ethereum durante il terzo trimestre. Per verificare le attività criminali legate all'obbligo fiscale transfrontaliero con il rapido aumento di criptovaluta e anche NFT e anche il loro utilizzo in riciclaggio di denaro, hacking, attacchi informatici e anche vari altri acquisti illegali, i governi federali di tutto il mondo, in particolare i capi congiunti di Global Fisco – hanno condiviso informazioni e fonti.

Correlata: La pressione sul lavoro della criminalità informatica tenendo d'occhio il sistema monetario elettronico internazionale

All'inizio di quest'anno, l'Internal Revenue Service ha presentato "Operation Hidden Treasure" in collaborazione con i lavoratori del suo ufficio civile di applicazione delle truffe e anche il suo dispositivo di esame penale per esaminare l'evasione degli obblighi fiscali tra gli individui di criptovaluta e anche NFT Il record più recente di L'IRS Criminal Investigation specifica che il 93% di tutti i sequestri nel corso del 2021, per un valore di 3.5 miliardi di dollari, ha coinvolto criptovalute. Anche il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti ha inserito 57 indirizzi di criptovaluta nella sua lista di controllo delle autorizzazioni, insieme a uno scambio - Chatex con sede in Lettonia, che secondo il Dipartimento del Tesoro ha promosso acquisti relativi ad "attività illecite o ad alto rischio come mercati darknet, scambi ad alto rischio e ransomware.”

Continuando l'iniziativa dell'intero governo del presidente degli Stati Uniti Joe Biden per rispondere al ransomware e anche all'uso illegale di criptovalute e NFT, sono state effettivamente eseguite molte più linee guida sugli obblighi fiscali. HR 3684, l'Infrastructure Investment e anche Jobs Act, richiede che i "broker" di criptovaluta - che includono "qualsiasi persona che a titolo oneroso sia responsabile di fornire regolarmente qualsiasi servizio che effettui trasferimenti di risorse digitali per conto di un'altra persona" - per registrare la criptovaluta e anche Acquisizioni NFT di oltre $ 10,000 all'IRS sul modulo 8300, composto da nomi e anche numeri di previdenza sociale, o possibilmente incontrare costi criminali.

A ottobre, il Financial Action Task Force (FATF) ha fornito un supporto nuovo di zecca alle preoccupanti NFT, specificando che sono state omesse nella sua interpretazione delle proprietà online. Ma i criteri GAFI possono ancora essere utilizzati per le NFT caso per caso.

NFT sostenibili

Quest'anno, gli NFT sono stati i più grandi disgregatori del mondo dell'arte, con musicisti che producono, esibiscono e vendono all'asta, e anche capitalisti che acquistano, offrono, commerciano e investono. Nash Islam, uno dei primi finanziatori di NFT, ha affermato: "Per gli NFT, l'azione della comunità è principalmente su Twitter e Discord". Ha inoltre incluso:

"Investire in Pak su più progetti ha prodotto enormi multipli e ci ha anche aiutato a comprendere e stabilire alcuni principi per gli investimenti NFT".

Anche Damien Hirst, il musicista vivente più ricco del Regno Unito, ha presentato quest'anno una collezione NFT intitolata “The Currency”, scoprendo la natura del valore, dell'arte e anche del denaro. È stato prodotto su Palm, un sistema NFT che opera come sidechain Ethereum, e venduto anche tramite Heni a $ 2,000 ciascuno.

L'artista Ilya Shkipin mi ha informato che ha scelto di coniare la sua collezione MonarxNFT sul sistema Tezos NFT open source e ad alta efficienza energetica: “La scelta di Tezos non è stata una scelta, ma una decisione ovvia una volta che abbiamo parlato con i nostri sostenitori. Sia il team Monarx che la comunità hanno apprezzato le tariffe basse del gas e una comoda esperienza di conio. Abbiamo finito per fare ciò che la nostra comunità ci ha detto di fare perché l'arte è per loro, non per noi. La mia serie MonarxNFT - fusione di una rete neurale attentamente guidata dalla visione artistica - è stata ispirata in un momento di perdita della mia vita".

Reid Yager, supervisore internazionale delle interazioni e anche delle connessioni pubbliche per Tezos, mi ha descritto che Tezos esiste la prima mostra d'arte NFT che si svolge come un compagno principale dell'Art ragionevole Art Basel mondiale, in collaborazione con le istituzioni regionali della città ospitante: "Il Tezos Ecosystem Exhibition ad Art Basel Miami Beach vedrà la partecipazione di più di 25 artisti provenienti da 18 paesi dei 5 continenti che mettono in mostra il loro lavoro. Inoltre, oltre 30 artisti, galleristi, direttori di musei, celebrità e leader di pensiero parteciperanno alla serie di relatori della mostra sull'ecosistema Tezos nello spazio espositivo. Come componente del programma, i visitatori del sito saranno sicuramente in grado di produrre immagini di se stessi generate dall'intelligenza artificiale e anche coniarle come NFT su Tezos.

Yager ha incluso: “La principale piattaforma NFT di Tezos HicEtNunc, che ha recentemente completato la prima transizione in assoluto sul mercato NFT Web3 da piattaforma di proprietà a comunità di proprietà (DAO), ha visto oltre mezzo milione di NFT coniati da utenti di ogni angolo del globo . La blockchain di Tezos sta esplodendo con oltre 6 milioni di richieste di contratto a settembre e novembre è al passo con i tempi. La blockchain di Tezos è la scelta per coniare e collezionare NFT a livello globale. In effetti, uno dei primi NFT di un museo è stato coniato sulla blockchain di Tezos dal Whitworth Museum: The Ancient of Days di William Blake.

Secondo DappRadar, Hic Et Nunc era il 14° mercato di token non fungibili più grande per quanto riguarda le vendite di tutti i tempi ($ 50.37 milioni) quando ha chiuso, con la vendita tipica a $ 25.19 per NFT. Il mercato principale per il trading NFT è OpenSea, con sede a New York, che gestisce la blockchain Ethereum proof-of-work. Ethereum rimane nella procedura di transizione a Ethereum 2.0, una blockchain proof-of-stake, che sarà sicuramente il 99% meno energivora e anche molto più scalabile, sicura e duratura. Ma se OpenSea o uno dei vari altri mercati di prim'ordine saranno sicuramente in grado di mantenere la propria area in questo mercato in rapida evoluzione è ancora da vedere, poiché molte delle più grandi aziende sono effettivamente entrate nell'area NFT per cambiare il Metaverso, composto da:

  • Aziende tecnologiche: TikTok, Twitter, Facebook, Alibaba, Tencent, Xiaohongshu, NetEase, Baidu, Microsoft e anche ebay.com.
  • Aziende fintech: la rete di servizi basata sulla blockchain cinese, che sicuramente sosterrà la futura moneta elettronica delle banche di riserva di numerose nazioni, ha introdotto un quadro per sostenere il rilascio di NFT in Cina e anche in varie altre nazioni.
  • Mercati delle criptovalute: Coinbase e anche Binance NFT, che ha commercializzato il token non fungibile iniziale del Museo dell'Ermitage.

NFT e anche gallerie

Uno studio di ricerca condotto dall'International Council of Museums (ICOM) ha scoperto che, a causa della pandemia di COVID-19, è stato richiesto a più del 30% delle gallerie di ridurre al minimo il proprio team e anche quasi il 6% potrebbe non essere mai in grado di riprendere a il pubblico generale. Ma la digitalizzazione delle gallerie sta avvenendo a banda larga, con alcune gallerie che si stanno trasformando in NFT per una serie di fattori.

Correlata: NFT di beneficenza duraturi per i 17 SDG delle Nazioni Unite

Eventi NFT

"Ethereal Aether" del Museo dell'Ermitage conteneva 36 NFT da tutto il mondo, tra cui "ryptopunk #5652" di Larva Labs, "Schrödinger's Cat" da CryptoKitties di Dapper Labs e anche "NeoPyongyang I" di Mihai Grecu, prodotto su Hic Et Nunc .

84a64c48ca1eb4b7ed1365f00250ffc6 - Il 2021 termina con una domanda: gli NFT sono qui per restare? - 19

I manager, Dimitri Ozekov e anche Anastasia Garnova, mi hanno descritto: “L'interesse per l'arte digitale si è intensificato durante la pandemia di COVID-19, quando milioni di persone sono rimaste a casa per mesi e mesi con i musei chiusi. La prima mostra NFT lancerà la creazione del 'Celestial Hermitage', un nuovo museo nella noosfera virtuale, che in futuro sarà trasformato in una filiale digitale del museo reale”. Allo stesso modo includevano:

"Siamo fiduciosi che l'area dell'arte digitale, in particolare gli NFT, si svilupperà in modi incredibili e che può guardare avanti verso un grande futuro: sicuro, intelligente e affascinante".

Il fondatore di Guggenheim Partners Todd Morley ha introdotto strategie per produrre la più grande galleria del mondo dedicata ai NFT, all'interno di un grande grattacielo situato a New York City, a soli 4 isolati dal Museum of Modern Art.

Raccolta fondi NFT da parte delle gallerie

Tre delle 20 più grandi gallerie del mondo – lo State Hermitage Museum di San Pietroburgo (n. 2), il Metropolitan Museum of Art di New York City (n. 4) e anche il British Museum di Londra (n. 12) – si sono trasformate a NFT per la raccolta fondi di quest'anno. Altri esempi sono gli Uffizi di Firenze, il Whitworth di Manchester, il Museo e anche la Chiesa di São Roque di Lisbona, il Kansong Art Museum di Seoul, il Museum of Broadcast Communications di Chicago e anche l'Academy Museum of Motion Pictures di Los Angeles. anche un NFT di un'intera galleria con sede nel Metaverso chiamata Museum of Digital Life.

3d85e47c6236942e91173a04e79f6a4f - Il 2021 termina con una domanda: gli NFT sono qui per restare? - 21

Il Miami Institute of Contemporary Art ha approvato un contributo di "CryptoPunk # 5293" tra i suoi fiduciari.

6ad062297b1099ba4d016a8c4c3bbd96 - Il 2021 termina con una domanda: le NFT sono qui per restare? - 23

Jean-Sébastien Beaucamps, fondatore della start-up francese ecologica LaCollection, un sistema NFT basato su Ethereum, mi ha descritto: “In coincidenza con la sua mostra Hokusai: The Great Picture of Everything (30 settembre - 30 gennaio 2022), gli inglesi Il museo ha collaborato con LaCollection.io per vendere NFT di 200 opere di Hokusai. Per ogni NFT coniato dalla nostra azienda, pianteremo un albero per compensare gli incendi della scorsa estate e affinché i nostri NFT siano carbon neutral: lo chiamiamo il nostro programma NFTree. I NFT saranno costituiti da opere in mostra, tra cui la famosa The Great Wave, mentre altri 100 proverranno dalla collezione di BM, compresi i disegni del libro recentemente riscoperto che è l'oggetto della mostra.

NFT e anche educazione e apprendimento ecologico

Quest'anno, durante il suo 48° seminario annuale – dove ho tenuto un programma artistico intitolato “Museums & Environmental Concerns, New Insights” – il Comitato Internazionale per i Musei e le Collezioni di Scienza e Tecnologia dell'ICOM ha risolto i problemi ecologici del nostro mondo e anche il metodo scientifico le gallerie di ricerca e innovazione possono avvicinarsi e offrire anche questo problema cruciale attraverso l'istruzione e l'apprendimento e anche gli eventi. Ho parlato con numerosi supervisori di gallerie per saperne di più sulla funzione degli NFT nelle loro gallerie. Ecco cosa mi hanno informato.

George Ma, capo dell'area delle attività ambientali, del dovere sociale e anche del posto di lavoro per il progresso duraturo presso il Museo del cambiamento climatico del Jockey Club presso l'Università cinese di Hong Kong:

“Gli NFT non sono attualmente nel nostro radar, ma qualcosa che potremmo tenere d'occhio. Abbiamo digitalizzato le nostre mostre. Abbiamo un 360 Virtual Tour che è la versione digitale della nostra mostra permanente. Dal 2018, per ogni mostra a tema che abbiamo sviluppato, ne abbiamo prodotta anche una versione digitale, in un formato più simile a un sito web o in 360 VR”.

Patrick Hamilton, supervisore della regolazione dell'ambiente, del potere e anche dell'atmosfera al Science Museum of Minnesota:

"Il Science Museum of Minnesota sta digitalizzando le sue collezioni, ma non sono a conoscenza di alcun piano attuale per digitalizzare le sue mostre o vendere NFT."

Julie Decker, supervisore e anche CEO dell'Anchorage Museum:

“Gli NFT sono un argomento davvero interessante su cui riflettere e leggere. Al momento non abbiamo piani".

Viviane Gosselin, supervisore delle collezioni e anche degli eventi e anche manager della società moderna al Museum of Vancouver:

“Al momento non vendiamo NFT per raccogliere fondi o scopi di raccolta, non ancora. La mia comprensione è che non si tratta in generale di un'"industria verde", quindi è un po' una bandiera rossa e si spegne per me!”

Soren Brothers, responsabile dell'adeguamento ambientale di Shiff al Royal Ontario Museum:

“ROM sta digitalizzando le sue raccolte, a cui è possibile accedere qui (https://collections.rom.on.ca/). Non so nulla se la ROM abbia intenzione di vendere NFT".

Va tenuto presente che il Los Angeles County Museum of Art ha un Art + Technology Lab dove gestisce una collezione per scoprire cosa indicano gli NFT per le istituzioni che raccolgono l'arte elettronica. Inoltre, verifica le "problematiche artistiche, curatoriali, di conservazione, registrazione e legali di questo nuovo formato digitale". Allo stesso modo, Drubay di We Are Museums ha recentemente introdotto "Unlocking Web3 for the Arts and Culture", un nuovissimo programma organizzato da We Are Museums in collaborazione con TZ Connect e anche Blockchain Art Directory 2.0 per una panoramica delle arti e anche degli specialisti della società da sfogliare Sviluppi Web3.

Conclusione

Ricordo di aver recensito all'inizio degli anni '1990 che Bill Gates, il creatore di Microsoft, sosteneva che l'arte sarebbe stata sicuramente digitalizzata e anche le persone non avrebbero più appeso opere d'arte sulle loro pareti, piuttosto prevedendo qualsiasi tipo di opera d'arte su un display elettronico sulle superfici delle pareti. Al momento, questo concetto unico mi aveva estremamente deliziato.

In anticipo fino al 2021, il secondo anno della pandemia di COVID-2, e anche le quantità di vendita di NFT sono aumentate del 19%, con persone curiose di utilizzarle in una vasta gamma di luoghi: arti estetiche, videoclip, canzoni, oggetti d'antiquariato, per elevare riconoscimento del marchio, videogiochi, pubblicazione, commercio di carbonio e anche raccolta fondi.

Hai capito che un tappeto offerto in regalo a Papa Francesco dal container dello sceicco Mohamed Zayed Al-Nahyan, principe ereditario di Abu Dhabi, è stato prodotto come NFT e si è offerto anche di raccogliere fondi per i tessitori di tappeti afgani, che otterranno l'80% dei profitti della vendita?

Presumo che gli NFT, chiamati parola dell'anno dal Collins Dictionary, siano qui per essere mantenuti.

Selva Ozzelli, Esq., CPA, è un avvocato specializzato in obblighi fiscali in tutto il mondo e anche contabile accreditato che si occupa regolarmente di obblighi fiscali, problemi legali e di revisione per Tax Notes, Bloomberg BNA, varie altre riviste e anche l'OCSE.

Ogni trader che scambia criptovaluta sull'exchange Binance vuole conoscere l'imminente aumento del valore delle monete al fine di realizzare enormi profitti in un breve periodo di tempo.
Questo articolo contiene istruzioni su come scoprire quando e quale moneta parteciperà alla prossima “Pump”. Ogni giorno, la comunità su Segnali Crypto Pump del canale Telegram per Binance pubblica 1-2 segnali gratuiti sull'imminente "Pump" e rapporti su "Pump" di successo che sono stati completati con successo dagli organizzatori della comunità VIP.
Questi segnali di trading aiutano a guadagnare dal 5% al ​​45% di profitto in poche ore dall'acquisto delle monete pubblicate sul canale Telegram “Crypto Pump Signals for Binance”. Stai già realizzando un profitto utilizzando questi segnali di trading? In caso contrario, provalo! Ti auguriamo buona fortuna nel trading di criptovalute e desideriamo ricevere lo stesso profitto degli utenti VIP del canale Crypto Pump Signals per Binance.
Guglielmo Adamson/ autore dell'articolo

Trader con una vasta esperienza nei mercati dei cambi e delle criptovalute. Nonostante la sua giovane età, è già conosciuto in ampi circoli come professionista nel campo dell'analisi finanziaria e del trading, esperto presso l'International Financial Center.

Notizie crittografiche e segnali di pompaggio per il commercio su Binance
Lascia un Commento